Monday Vatican

Papa Francesco, la riforma della carità

21 ago , 2014  

Papa-Francesco-bambina

Le linee guida per la gestione finanziaria degli Istituti religiosi sono state delineate in una lettera circolare firmata dal cardinal Joao Braz de Aviz lo scorso 2 agosto. Una lettera che sui media non ha avuto particolare risalto, anche perché i riflettori erano tutti giustamente sulle tragedie che i cristiani stanno vivendo in Iraq, così come in molti altri Paesi nel mondo. Eppure proprio questo documento può essere considerato un ulteriore passo verso quella “riforma della carità” nella Chiesa. Una riforma che aiuta a migliorare la raccolta di risorse, mette in chiaro la necessità di avere una coerenza tra opere e missione e che alla lunga educa a un nuovo approccio sul territorio.

Mentre arrivano le notizie sempre più preoccupanti dall’Iraq, ci si dimentica di quanto accade in Siria, si mette un po’ in secondo piano quello che succede in Ucraina e si considera ormai laterale il conflitto israelo-palestinese in Terrasanta, le congregazioni religiose sono sul territorio e fanno il loro lavoro a fianco delle popolazioni. Sono presenti anche in Corea del Sud, e solo alcuni missionari coraggiosi riescono a varcare il confine del 38esimo parallelo e andare nella Corea del Nord. Sono in prima linea in Africa, dove si sta sperimentando la più grave epidemia di Virus Ebola degli ultimi quaranta anni. E sono lì a raccogliere risorse, gestire ospedali da campo, aiutare gli istituti di carità che sono presenti sul territorio.

More…

, , , , , , , , , ,

I migliori,Ultime uscite

Dragon Trainer 2

18 ago , 2014  

Dragon Trainer 2

Dragon Trainer 2_locandina originaleCinque anni dopo che l’amicizia tra il giovane vichingo Hiccup e il drago ferito Sdentato ha cambiato radicalmente i rapporti tra gli esseri umani e i mitologici sputafuoco, questi ultimi sono diventati parte integrante della comunità di Berk fino a rappresentare una delle fonti principali di benessere dell’intero paese. Sotto pressione di fronte al delicato passaggio all’età adulta e alle responsabilità che questa comporta, Hiccup passa le proprie giornate in compagnia del fedele Sdentato, alla scoperta di luoghi ancora inesplorati.
Durante uno dei suoi viaggi, il ragazzo viene a conoscenza dei piani del temibile Drago per sottomettere i draghi e utilizzarli sfruttandone l’indole distruttrice che Hiccup per primo aveva imparato a tenere a bada. Di fronte al rischio di una guerra per il controllo dei draghi, Hiccup compie un ingenuo tentativo di far ragionare Drago, ma capirà ben presto come lo scontro tra il bene e male sia, il più delle volte, qualcosa di inevitabile.

More…

, , , , , , , ,

Monday Vatican,Occhi aperti

Christian plight, it is now time for a diplomacy of the truth

18 ago , 2014  

Papa Francesco con Ban Ki Moon

The time for the diplomacy of truth came into play when the Pontifical Council for Interreligious Dialogue released a strongly worded statement last Aug. 12. For the first time, a Vatican dicastery listed all the horrible acts of the Caliphate, subtly reminding the secular world that it was the secularist Kemal Ataturk in Turkey who had put an end to the experience of the caliphate in 1929, and also admonishing religious leaders: what is our credibility, if we do not denounce what it is going on, that is offending God and humanity?

In the background, the dramatic plight of Christians in Iraq. The northward advance of the army of the Islamic State compelled Christians to flee to Kurdistan. The situation is critical. The Kurdish region Prime Minister Faroud Barzani have said to Cardinal Fernando Filoni, Papal envoy to Iraq: «We have the duty of protecting them.»  But he then added: «They are so many that we don’t have resources nor supplies to do it.»

Only a strong commitment by the international community could provide these resources and supplies. But only on August 14 did the United Nations elevated to its highest the emergency level for Iraq, in order to facilitate the mobilization of assistance. In the meantime, displaced persons are without shelter, the Yazidis are at risk of being massacred, and the Peshmergas (the Kurdish militias) are trying to understand how is it possible that the army of the Islamic State suddenly turned north, with a military rigor they had not ever shown in the previous months.

More…

, , , , , , , , ,

Eventi,Festival,Festival Internazionale del Film di Roma 2013

Il grande cinema torna in Irpinia con il Festival Internazionale del Cinema Laceno d’Oro, voluto da Pier Paolo Pasolini e giunto alla sua 39a edizione_Dal 18 agosto al 5 settembre

17 ago , 2014  

Laceno d'Oro 2014

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA
“LACENO D’ORO”


39a EDIZIONE

Avellino, Atripalda, Mercogliano

18 agosto/5 settembre 2014


Aprono il festival il regista Jia Zhang-Ke e l’attrice  Zhao Tao. Cinque anteprime nazionali, 24 incontri con registi, attori e produttori, retrospettive, performance, workshop di sceneggiatura, mostre e omaggi per il festival fondato nel 1959 da Pier Paolo Pasolini.


Si tiene  ad Avellino dal 18 agosto al 5 settembre 2014 la 39ma edizione del Festival Internazionale del Cinema Laceno d’Oro, fondato nel 1959 da Camillo Marino e Giacomo D’Onofrio, con il nome tutelare di Pier Paolo Pasolini e ora diretto da Antonio Spagnuolo, presidente del Circolo Immaginazione, con la collaborazione di Leonardo Lardieri, Sergio Sozzo e Aldo Spiniello, caporedattori di Sentieri Selvaggi.

More…

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Monday Vatican

Pope Francis, the diplomacy of prayer and dialogue

11 ago , 2014  

Pope Francis says hello

 The “nota verbale” (verbal note) sent by the Vatican’s Secretariat of State to all the ambassadors accredited to the Holy See represents Pope Francis’ most recent initiative to promote peace. It is through persuasion, dialogue and prayer that Pope Francis hopes to influence current armed conflicts, to bring them to an end. In the meantime, the international landscape is always more worrisome. Among recent developments was the seizure of Benghazi by Muslim fundamentalists aiming at establishing a caliphate. In Iraq, houses of Christians in Mosul are branded with the letter “N” (which stands for Nazarene).  Almost all Christians have been compelled to flee under death threat. There is an explosive situation in the Middle East in general and in Israel/Palestine in particular, and the prayer for peace convened by Pope Francis in the Vatican seems now to be a vague memory. Christian minorities, all agree, are the most persecuted in the world.

Considering this worrying scenario, will the diplomacy of prayer and dialogue be enough? Pope Francis counts on his personal charisma. He is one of the candidates for the Nobel Peace Prize, and he really has a chance to get it. Compared to John Paul II, who was a candidate for the prize as well, Pope Francis attracts wider consensus in the secular world. John Paul II was popular and loved, but he made governments tremble when he spoke about human rights. Pope Francis uses a more conciliatory approach, which the secular world certainly likes.

More…

, , , , , , ,

Notizie dal mondo del cinema

Michael Fassbender e Maggie Gyllenhaal live per Frank in New York City

10 ago , 2014  

Old album redesigned for Frank

Prendete un attore tra i più affascinanti e richiesti sulla scena, copritegli il volto con un’improbabile maschera e via, il gioco è fatto. E’ quanto accade a Michael Fassbender nominato all’Oscar per la sua performance in 12 anni schiavo, e nei panni del giovane Magneto in X-Men: Giorni di un futuro passato.

In Frank, la rock-comedy di Lenny Abrahamson presentata all’ultimo Sundance Film Festival, Fassy indosserà infatti una strana, grande maschera per l’intera durata del film, maschera liberamente ispirata a quella di Frank Sidebottom, personaggio interpretato dal musicista e comico inglese Chris Sievey leader della band musicale dei The Freshies.

Immagine anteprima YouTube

La commedia racconta di un aspirante musicista (Domhnall Gleeson, figlio del grandissimo Brendan) che esce dall’anonimato quando si unisce ad un gruppo pop d’avanguardia guidato proprio dall’enigmatico Frank, un genio musicale che nasconde il suo volto. Coprotagonista femminile, l’affascinante e talentosa Maggie Gyllenhaal.

More…

, , , , , , , , , ,

Recensioni,Ultime uscite

Chef – La ricetta perfetta

4 ago , 2014   Gallery

Chef_immagine in evidenza

Mangialo piano. Dopo non sarà mai più la prima volta.

Uscito nelle sale italiane il 30 luglio ed incredibilmente in sincrono con la stagione (fa piacere, visto che, normalmente, ci impongono film natalizi a ferragosto), Chef – La ricetta perfetta è diretto ed interpretato da Jon Favreau che, dopo i primi due episodi di Iron Man (2008 e 2010), Cowboys & Aliens (2011) e la serie televisiva Revolution (2012) torna alla regia con questo divertissement in agrodolce che vede riunito tra i fornelli proprio il trio di Iron Man.

Lo stesso Favreau che in questa produzione è anche autore della sceneggiatura, ha dichiarato:  “Ho trovato molte somiglianze tra il mondo del cinema e quello culinario. In entrambi i casi si ha a che fare con un processo creativo, il mio personaggio vuole essere originale nel suo regno, la cucina, che poi è quello che succede ad un attore davanti alla macchina da presa”.

More…

, , , , , , , , ,

Recensioni,Ultime uscite

22 Jump Street

1 ago , 2014  

22 Jump Street

Curioso come, sebbene a fine luglio e nonostante in Italia sulle porte di metà delle sale cinematografiche campeggi la scritta “Chiusura estiva”, nello scorso weekend sia stato dato uno scossone inaspettato alla programmazione cinematografica con 22 Jump Street, sequel di 21 Jump Street, diretto nel 2012 da Phil Lord e Chris Miller (Piovono polpette, The Lego Movie), nel quale ritroviamo lo stesso duo di registi nonché la stessa coppia di protagonisti, Channing Tatum e Jonah Hill, del primo esilarante episodio che ha portato qualcosa di nuovo sulla scena cinematografica e sul cui successo avrebbero scommesso in pochi.

La dura legge del sequel impone, infatti, che gli episodi a venire di un franchise siano come perseguitati da una sorta di maledizione che li rende quasi sempre peggiori dei propri fratelli maggiori (con le dovute eccezioni, si intende: Terminator 2, Aliens – Scontro finale, Il Padrino – Parte II, Il cavaliere oscuro, Il secondo Spider-Man di Sam Raimi, Star Wars: Episodio V – L’impero colpisce ancora, Toy Story 2 e qualche altro).

Nel caso di 22 Jump Street, poi, la faccenda è stata resa ancora più complicata perché, come affermato più volte dagli stessi personaggi, la cornice e l’evolversi degli eventi sono in gran parte identici a quanto già visto due anni fa. I due colleghi Schmidt e Jenko vengono mandati nuovamente sotto copertura in un college per fermare il traffico di una nuova droga che ha portato alla morte di una studentessa: non la holy shit, quella era nel primo episodio, ma la whyphy, mix di sostanze sintetiche altrettanto pericoloso e letale.

More…

, , , ,

I migliori,Recensioni,Ultime uscite

Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie

31 lug , 2014  

apes-revolution-il-pianeta-delle-scimmie

Lo stesso virus che ha causato la nascita di una specie di scimmie evolute, dopo dieci anni appena, ha causato l’estinzione di quasi tutto il genere umano. Una colonia di sopravvissuti, evidentemente immuni al contagio, cerca di adattarsi ai cambiamenti intercorsi in questo lasso di tempo, nella speranza che anche altri, nel mondo, siano sopravvissuti alla pandemia.

Quando una spedizione di pochi uomini si avventura nella foresta alla ricerca di una diga che consenta loro il ripristino dell’energia elettrica, scopre che le scimmie, dopo la rivolta di San Francisco che chiudeva L’alba del pianeta delle scimmie, si sono ulteriormente sviluppate fino ad organizzarsi in una comunità sottoposta a rigide regole dove vivono in pace, sotto la guida di Cesare (Andy Serkis), nella convinzione che il genere umano sia ormai soltanto un ricordo.

L’incontro/scontro è subito fonte di incomprensioni e paure tra le due specie, con il formarsi di due fazioni antitetiche all’interno della colonia umana: da un lato Malcolm (Jason Clarke), fermamente convinto che sia possibile trovare una via pacifica per la reciproca convivenza e dall’altro il bellicoso Dreyfus (Gary Oldman) che intravede nella guerra l’unica possibile soluzione.

More…

, , , , , ,

Eventi,Notizie dal mondo del cinema

Per tre giorni, al cinema in due con un biglietto per il Romeo e Giulietta interraziale di David Leveaux, con Orlando Bloom e Condola Rashad

28 lug , 2014  

Orlando Bloom and Condola Rashad_Romeo and Juliet on Broadway

Romeo e Giulietta è, probabilmente, insieme a Sogno di una notte di mezza estate, l’opera shakespeariana più rappresentata. Broadway non poteva essere fuori dalla partita e ci regala questa bella versione interraziale che vede protagonisti Orlando Bloom e la splendida Condola Rashad per la regia del britannico David Leveaux.

Dopo essere stata messa in scena e filmata al Richard Rogers Theatre lo scorso 27 novembre, l’opera giunge, da oggi, sugli schermi italiani per tre giorni, 28, 29 e 30 luglio grazie a Microcinema che ci regala le “giornate estive dell’amore”: recandoci in sala in coppia, potremo infatti vedere il film in due con un unico biglietto!  :-D

Immagine anteprima YouTube

Il motto è “invita al cinema chi ti sta a cuore, il tuo biglietto vale doppio”. La cosa bella è che la coppia può essere unita da ogni forma di amore. Potranno, quindi, presentarsi al botteghino anche amici e parenti.

Nelle parole di David Leveaux: “In sostanza, Romeo e Giulietta parla del miracolo dell’amore tra due giovani e in quest’epoca cinica dobbiamo fornire a questo spettacolo più calore ed energia possibile, per farlo arrivare a un pubblico moderno”.

Amatevi, quindi, scegliete la sala più vicina e correte al cinema! ;-)

P.S: sapete di chi è figlia la bellissima Condola? Ecco a voi:-)

Romeo e Giulietta_Microcinema_locandina

, , , , ,